Roma


AMOR

Donne e uomini dell’antica Roma (e dintorni)

per le classi quinte

ALLA FABBRICA DEL VAPORE,
IN PORTA VITTORIA,
al MUSEO ARCHEOLOGICO
IMG_1685 72
Roma: sposiamoci!

La Storia non è stata fatta solo da imperatori e battaglie, ma anche e soprattutto dall’umanità che in ogni tempo ha costruito la propria vita quotidiana attraverso relazioni, lavoro, bisogni, sogni e sentimenti.
Cosa possiamo capire allora di noi stessi, guardando all’Italia di molti secoli fa? Allora come oggi eravamo divisi a metà tra donne e uomini! E le parole con cui oggi parliamo dei nostri affetti, sono state coniate proprio allora. Vere monete d’oro come amor, amicitia, pietas, fiducia

1x1 ROM - Fede
Uomini di rara bellezza nell’antichità…

Il Museo Farfalla, con la cura scientifica, pedagogica ed artistica che già conoscete, propone una nuova esperienza didattica sulla civiltà romana all’insegna del coinvolgimento attivo e del piacere della scoperta.

L’incontro allora racconta il complicato mondo delle relazioni tra esseri umani come già lo coglievano e lo descrivevano benissimo al tempo dei romani.
Si mettono in scena con i bambini autori diversi: si ride con Plauto, si sogna con Ovidio, si riflette con Seneca.

Ma giochiamo anche con i momenti importanti nella vita sentimentale dei romani, guardando che differenze e somiglianze ci siano con oggi.
Allestiremo un matrimonio, scopriremo che nell’arena gladiatoria si battevano anche le donne, capaci di essere abili legislatrici, canteremo canzoni di cuori infranti…

Infine realizzeremo una “tessera ospitalis” il simbolo dell’amicizia e dell’ospitalità reciproca, cemento di ogni comunità, 2000 anni fa come oggi.

Un incontro intenso, vitale, divertente e curioso, in cui i bambini hanno il tempo di ascoltare, pensare, giocare, sperimentare, insieme ad educatori con un’esperienza decennale nella trasmissione del sapere.

Il divertimento delle scene teatralizzate insieme, la meraviglia di passarsi di mano in mano reperti archeologici e oggetti preziosi, l’interesse di laboratori manuali per mettersi alla prova in prima persona, l’emozione di scoprire con quanta immaginazione e sensibilità gli antichi uomini tra fiume e deserti cercassero risposte alle meraviglie e agli spaventi della vita.

L’attività è proposta in differenti soluzioni:

  • A: presso lo spazio della Fabbrica del vapore: 2 h 30′
  • B: presso il laboratorio di Porta Vittoria: 1h 30′
  • C: presso la Sezione Romana del Civico Museo Archeologico: 1h 15′

Il percorso A (Fabbrica del Vapore) è il più lungo e completo e consente maggiore interattività e laboratorialità con i bambini: teatro, gioco, materiali didattici di lavoro
Il percorso B (Porta Vittoria) è incentrato su attività manuali: in questo caso la scoperta dell’eleganza del disegno e della matrice geometrica proprie dell’alfabeto latino (la “capitale romana”) che è nata per incidere epigrafi e che usiamo ancora oggi in tutto il mondo;
Il percorso C (Museo Archeologico) consente di collegare le narrazioni alla collezione di reperti archeologici presenti nel museo civico.

E’ possibile inoltre abbinare ai percorsi indicati sopra la visita alla basilica di S. Ambrogio (IV sec d.C.) contigua al museo:

  • visita guidata alla basilica: 1 ora e 30′

Per i costi 2021/22 seguire questo link

Sono esentati dal pagamento della quota gli studenti segnalati e coloro i quali provengono da situazioni di particolare disagio economico.


Consigliamo di prenotare per tempo anche nel caso che l’uscita debba aspettare l’approvazione dei genitori o della dirigenza.
Nessuna penale verrà addebitata in caso di disdetta.


Per maggiori informazioni

telefonateci gratuitamente su whatsapp al 375 55 31 474

e-mail: scuola@museofarfalla.org

roma-striscia
Roma: ricostruiamo il mosaico!


§

piede-museofarfalla-fosforo-icom

Rispondi