Egitto


IL SOLE DI RA

L’Egitto alla Fabbrica del Vapore

per le classi quarte

alla Fabbrica del Vapore
o presso la vostra scuola

§

Vi ricordiamo che la Sala Egizia presso il Castello Sforzesco resterà inagibile anche per l’anno scolastico 2019/20.

Il Museo Farfalla, con la cura scientifica, pedagogica ed artistica che già conoscete, realizza per il 12° anno l’unica esperienza didattica alternativa sulla civiltà egizia, all’insegna del coinvolgimento attivo e del piacere della scoperta, con una raccolta di materiali provenienti da laboratori museali, collezioni private e storiche, pensata con una finalità squisitamente didattica.

Ciò consente di realizzare attorno a un insieme di materiali archeologici ad hoc un incontro intenso, vitale, divertente e curioso, in cui i bambini hanno il tempo di ascoltare, pensare, giocare, sperimentare, insieme ad educatori con un’esperienza decennale nella trasmissione del sapere.

Il divertimento delle scene teatralizzate insieme, la meraviglia di passarsi di mano in mano reperti archeologici e oggetti preziosi, l’interesse di laboratori manuali per mettersi alla prova in prima persona, l’emozione di scoprire con quanta immaginazione e sensibilità gli antichi uomini tra fiume e deserti cercassero risposte alle meraviglie e agli spaventi della vita.

Potete partecipare all’attività in moduli diversificati per durata, costo e contenuti:

  • modulo corto: 1 ora e 30′ / 8 euro
  • modulo medio: 2 ore e 30′ / 12 euro
  • modulo lungo: 5 ore (mattina, pausa pranzo, pomeriggio) / 20 euro

Consigliamo di prenotare per tempo anche nel caso che l’uscita debba aspettare l’approvazione dei genitori o della dirigenza.
Nessuna penale verrà addebitata in caso di disdetta.

Il percorso sull’antico Egitto può essere realizzato anche presso il vostro istituto scolastico.

In questo caso il modulo unico è di 1 ora e 45′ / 13 euro


scarica la presentazione

1x1 EGI - statua scriba
Lo scriba e il dio Toth con sembianze di babbuino (Atelier des Moulages del Louvre)

Fate conoscere ai vostri bambini una collezione incantevole:
sculture di Osiride, scarabei del cuore, ushabti, ricostruzioni di barche e armi, ippopotami e tavole da gioco…
§


§

§

Il laboratorio si sviluppa su momenti distinti per offrire differenti esperienze di apprendimento ai bambini:

  • Toth, dio della sapienza e le maestre sue ancelle…
  • Il mito della navigazione notturna negli inferi del dio solare Ra: come gli Egizi si spiegavano morte e resurrezione
  • Niente chiodi, solo nodi! L’imbarcazione reale del faraone Sahura, la prima nave della Storia!
  • Le costellazioni e la dea Nut: il cielo degli Egizi
  • La divisione del giorno in 24 ore e dell’anno in 360 giorni (e gli altri 5?)
  • Il perché del misterioso aspetto zoomorfo delle divinità egizie e le metafore “animali” ancora presenti nel nostro immaginario
  • Allegorie e simboli presenti negli affreschi funebri del faraone Horemheb
  • La leggenda della Pupilla di Ra e il mito della nascita degli uomini
  • Lo Scarabeo del cuore e il Giuramento di innocenza del Libro dei morti
  • La statua-cubo: quando l’uomo diventa pietra immortale
  • Il mistero dei geroglifici di ieri e il fascino di quelli di oggi: tutti i simboli presenti nella nostra realtà quotidiana
  • Misurare il mondo con cubiti e corde: la nascita della geometria
  • L’ippopotamo William: un portafortuna nell’aldilà
  • Giochiamo a Senet, la partità a scacchi tra l’anima e il Destino

Questo spettacolatorio è stata realizzato
con il sostegno di:



§

piede-museofarfalla-fosforo-icom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.