A scuola – antica Grecia (II)

“Calipso e Ipazia”

percorso ludico didattico sull’antica Grecia
per le scuole primarie


wp_logopiccolo_bn A R G O M E N T I

Con i vostri bambini ci occupiamo di:

  • Scholé, ossia “tempo libero”: il privilegio di poter studiare
  • Maschi e femmine nell’antica Grecia
  • Dioniso e Apollo: i due poli divini dell’esistenza
  • Il teatro: parlare all’intelletto attraverso le emozioni
  • Il mito omerico del guerriero e della morte gloriosa
  • Il mito del labirinto: perdersi, vincere la paura, ritrovarsi
  • Il canone artistico della bellezza ideale: le proporzioni
  • la bellezza del corpo come racconto della bellezza interiore
  • Le pitture dei vasi: i telegiornali dell’antichità
  • Il mito di Eros e Antheros, ossia l’amore nutrito dall’amore
  • Alessandro Magno, un conquistatore convertito alla tolleranza
  • Darsi delle regole e rispettarle: la democrazia

E lo facciamo così:

  • con leggerezza, sorridendo, perché se no non ne vale la pena
  • rendendo comprensibili i concetti del passato in relazione alla vita di oggi
  • con la sapienza teatrale di ottenere attenzione e suscitare meraviglia
  • con materiali didattici pensati ad hoc per fare e non solo guardare
  • con riproduzioni e reperti che si possono – finalmente! – toccare
  • con un insieme contenuto di nozioni, legate tra loro dal ragionamento
  • giocando, con le parole, con le mani, con il corpo
  • con passione, perché tutto questo piace prima di tutto a noi

wp_logopiccolo_bn O R G A N I Z Z A Z I O N E

Per portare il museo farfalla nella vostra scuola, le  informazioni essenziali sono queste:

  • L’attività può svolgersi in locali scolastici, sufficientemente ampi e protetti dal caos;
  • I materiali espositivi vengono allestiti e smontati nella stessa giornata;
  • Il percorso viene condotto da due operatori con una classe alla volta e dura circa 100′;
  • Agli insegnanti vengono lasciate schede di lavoro per continuare a lavorare sui temi proposti durante il percorso;
  • La richiesta minima è di incontrare almeno due classi a mattina (oppure tre classi, usando l’orario dopo pranzo)
  • Il costo, per l’anno scolastico 2017/18 è di 230 euro per classe;
  • Per tutte le altre informazioni amministrativo-burocratiche, consultate la pagina informazioni.

wp_logopiccolo_bn I M A G O

Qui a sinistra, nell’immagine grande, uno dei pannelli del nostro allestimento: Ulisse, le donne che lo hanno amato, le sirene…
Tra i tanti argomenti presenti nei miti che fondano la cultura greca – e quindi anche la nostra – c’è anche il rapporto tra gli uomini e le donne, tra i maschi e le femmine.

Vuoi vedere che ci riguarda da vicino?…

grecia-puzzle Veri archeologi?
(creazione originale museo farfalla)

Nessuna forma era lasciata al caso nell’estetica greca. Ogni dettaglio era molto curato.

Ricostruire l’armonia compositiva dei loro straordinari vasi non è banale…

Proviamo?

La morte bella
(riproduzioni armi antiche: Avalon, Italia)

Scrive Omero: “Taglia la fascia di cuoio che protegge l’addome e arriva alla carne, squarciandogli il ventre…”
Ma il nostro giovane Achille tituba.

Bisognerà capire meglio se è bello combattere… 😉

museo farfalla
Senza titolo Teseo e il minotauro
(riproduzione originale, Roma, Italia)

Uno dei vasi che ci passiamo di mano in mano con i bambini, raccontandoci uno dei miti più famosi e imperituri della cultura antica.

E voi, dall’incontro con quale paura volete tornare indietro sani e salvi grazie all’aiuto di chi vi vuole bene?

Atena Lemnia
(collezione privata)

L’Atena Lemnia di Fidia – di cui portiamo a scuola una riproduzione in scala reale – è un trattato di estetica legata al culto classico delle proporzioni.

Sapreste trovare tutte le corrispondenze tra le diverse parti del volto della dea protettrice di Atene e delle sue colonie?

museo farfalla
IMG_8143 perdersi e ritrovarsi: i riti di passaggio
(creazione originale museo farfalla)

“Ogni anno nove ragazze e nove ragazzi venivano condotti sull’isola e introdotti nel palazzo costruito da Dedalo.

Lì, nel buio, si perdevano, offerti in sacrificio al signore del labirinto…”

Vaso dell’Erotostasia
(Museo Nazionale di Atene, riproduzione numerata)

Erostasia, ossia pesatura dell’amore.

Un affascinante e poco conosciuto mito sull’equilibrio tra l’amore offerto e l’amore ricevuto che, come tutti i miti, tocca da vicino i cuori dei bambini.

O viceversa.

grecia-erotostasia
Delphi: Apoll Teseo e il minotauro
(Museo Nazionale di Atene, riproduzione numerata)

Uno xylix, un calice attico, riproduce le fattezze eleganti di Apollo, il dio della misura, della poesia e del teatro.

Parteggiamo per lui o per Dioniso, dio dell’impulso, della fertilità, della danza

Scarica qui il pdf di presentazione

Museo farfalla Grecia


wp_logopiccolo_bn  C O N T A T T I

%