Al museo – antica Grecia (II)

Percorso ludico didattico
nella sezione greca

presso il Civico Museo Archeologico di Milano


wp_logopiccolo_bn A R G O M E N T I

Con i vostri bambini ci occupiamo di:

  • Maschi e femmine nell’antica Grecia
  • Dioniso e Apollo: i due poli divini dell’esistenza
  • Il teatro: parlare all’intelletto attraverso le emozioni
  • Il mito omerico del guerriero e della morte gloriosa
  • Il mito del labirinto: perdersi, vincere la paura, ritrovarsi
  • Il canone artistico della bellezza ideale: le proporzioni
  • la bellezza del corpo come racconto della bellezza interiore
  • Le pitture dei vasi: i telegiornali dell’antichità
  • Alessandro Magno, un conquistatore convertito alla tolleranza

E lo facciamo così:

  • con leggerezza, sorridendo, perché se no non ne vale la pena
  • rendendo comprensibili i concetti del passato in relazione alla vita di oggi
  • con la sapienza teatrale di ottenere attenzione e suscitare meraviglia
  • con materiali didattici pensati ad hoc per fare e non solo guardare
  • con riproduzioni e reperti che si possono – finalmente! – toccare
  • con un insieme contenuto di nozioni, legate tra loro dal ragionamento
  • giocando, con le parole, con le mani, con il corpo
  • con passione, perché tutto questo piace prima di tutto a noi

wp_logopiccolo_bn O R G A N I Z Z A Z I O N E

Per partecipare all’animazione didattica, le  informazioni essenziali sono queste:

  • L’animazione didattica si svolge presso la Sala Greca del Civico Museo Archeologico in corso Magenta 15 (vedi su Google Maps action_004-open-new-tab-arrow-window-128);
  • Partecipano al massimo due classi contemporaneamente (50 bambini circa), ognuna condotta da un/a operatore/trice;
  • La durata del percorso didiattico è di 75′;
  • Gli orari di inizio possibili sono i seguenti: 9.15 / 11.00 / 12.30 / 14.00
    (gli orari sono vincolati, ogni ritardo comporta la riduzione del tempo di attività);
  • L’animazione didattica può essere abbinata alle lezioni-gioco-spettacolo “Antica Grecia” e “Odissea” presso il teatro Trebbo, prenotando entrambe le attività (spettacolo e museo) direttamente al nostro numero verde 800 628 168;
  • Il costo, per l’anno scolastico 2016/17 è di 6 euro a bambino (pagano gli effettivi presenti, gratuiti i disabili);
  • Agli insegnanti vengono lasciate schede di lavoro per continuare a lavorare sui temi proposti durante il percorso;
  • Il fax di conferma della prenotazione è obbligatorio, in assenza di tale conferma la prenotazione decade; il fax medesimo ha valore contrattuale, ogni disdetta indipendente dalla nostra responsabilità comporta il pagamento dell’intera quota di partecipazione;
  • Per tutte le altre informazioni amministrativo-burocratiche, consultate la pagina informazioni.

wp_logopiccolo_bn I M A G O

Qui a sinistra, nell’immagine grande, uno dei pannelli del nostro allestimento: la bellezza incontestabile dell’uomo greco in armi cantata dall’Iliade.
Ma lo stesso Achille, il più forte dei Greci che Ulisse incontra nell’Ade, si dice pentito di aver ceduto al fascino della morte e afferma che preferirebbe essere anche schiavo purché vivo.

Allora come mai la guerra ci affascina tanto?…

IMG_8143 “Ogni anno nove ragazze e nove ragazzi venivano condotti sull’isola e introdotti nel palazzo costruito da Dedalo.
Lì, nel buio, si perdevano, offerti in sacrificio al signore del labirinto…”
Scrive Omero: “Taglia la fascia di cuoio che protegge l’addome e arriva alla carne, squarciandogli il ventre…”Ma il nostro giovane Achille tituba.

Bisognerà capire meglio se è bello combattere… 😉

achille
IMG_7262  Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace.

O no?
O c’è il bello-bello?
I Greci se lo sono domandati serissimamente. Noi, un po’ meno…

L’Atena Lemnia di Fidia è un trattato di estetica legata al culto classico delle proporzioni.

Sapreste trovare tutte le corrispondenze tra le diverse parti del volto della dea protettrice di Atene e delle sue colonie?

scheda-athena-lemnia
IMG_8188 Veri archeologi?

Nessuna forma era lasciata al caso nell’estetica greca. Ogni dettaglio era molto curato.

Ricostruire l’armonia compositiva dei loro straordinari vasi non è banale…

Proviamo?


wp_logopiccolo_bn  C O N T A T T I

firma mail MF e Fosforo 2