Museo – antica Roma (II)

Percorso ludico didattico
nella sezione romana

presso il Civico Museo Archeologico di Milano


wp_logopiccolo_bn A R G O M E N T I

Con i vostri bambini ci occupiamo di:

  • Come da Giove nacque Ercole: una storia molto particolare
  • Agrippina e Marco Aurelio: due concezioni opposte del potere
  • Salus per aquam, due secoli fa: le terme erculee
  • La cerimonia dello sposalizio davanti all’altare domestico
  • Le epigrafi: lasciare memoria di sé
  • L’alfabeto latino: alle radici della grafica moderna
  • I mosaici, la decorazione delle stanze delle Muse
  • La nascita del “sosia” in un’immortale commedia di Plauto
  • Ponzio Pilato: quando giustizia e forza non vanno insieme

E lo facciamo così:

  • con leggerezza, sorridendo, perché se no non ne vale la pena
  • rendendo comprensibili i concetti del passato in relazione alla vita di oggi
  • con la sapienza teatrale di ottenere attenzione e suscitare meraviglia
  • con materiali didattici pensati ad hoc per fare e non solo guardare
  • con riproduzioni e reperti che si possono – finalmente! – toccare
  • con un insieme contenuto di nozioni, legate tra loro dal ragionamento
  • giocando, con le parole, con le mani, con il corpo
  • con passione, perché tutto questo piace prima di tutto a noi

wp_logopiccolo_bn O R G A N I Z Z A Z I O N E

Per portare le vostre classi al museo, le  informazioni essenziali sono queste:

  • L’animazione didattica si svolge presso la sezione Milano Romana del Civico Museo Archeologico in corso Magenta 15 (vedi su Google Maps action_004-open-new-tab-arrow-window-128);
  • Per ogni turno di visita possono partecipare massimo tre classi (75 bambini circa), ognuna condotta da un operatore;
  • La durata del percorso didiattico è di 75′;
  • Gli orari di inizio possibili sono i seguenti: 9.15 / 11.00 / 12.30 / 14.00
    (gli orari sono vincolati, ogni ritardo comporta la riduzione del tempo di attività);
  • Agli insegnanti vengono lasciate schede di lavoro per continuare a lavorare sui temi proposti durante il percorso;
  • Se lo volete, l’animazione didattica può essere abbinata alla lezione-gioco-spettacolo “Ave Caesar” presso il teatro Trebbo, prenotando entrambe le attività (spettacolo e museo) direttamente al nostro numero verde 800 628 168;
  • Il costo, per l’anno scolastico 2017/18 è di 6 euro a bambino (pagano gli effettivi presenti, gratuiti i disabili);
  • Il fax di conferma della prenotazione è obbligatorio, in assenza di tale conferma la prenotazione decade; il fax medesimo ha valore contrattuale, ogni disdetta indipendente dalla nostra responsabilità comporta il pagamento dell’intera quota di partecipazione;
  • Per tutte le altre informazioni amministrativo-burocratiche, consultate la pagina informazioni.

wp_logopiccolo_bn I M A G O

Qui a sinistra, nell’immagine grande, il racconto della nascita della nostra scrittura.
La scoperta che il disegno delle lettere non è un dono di natura ma il frutto di un progetto ingegnoso…

mosaico Delle meravigliose decorazioni musive ritrovate negli scavi delle antiche patrizie ed esposte nelle sale del museo, si prova a ricostruire un dettaglio.

Scoprendo che quella del mosaicista è un’arte affascnante ma tutt’altro che semplice…

“Baciami mille volte e ancora cento / poi nuovamente mille e ancora cento / e poi confonderemo le migliaia / tutte insieme per non saperle mai / perché nessun maligno porti male /  sapendo quanti sono i nostri baci.”

Catullo

sposalizio
caratteri Perché si chiama “carattere” tipografico?

Perché può essere serio, ironico, drammatico, poetico.

Il disegno del nostro alfabeto è una delle storie più affascinante della nostra cultura.
Iniziato proprio nell’antica Roma.

“Tieniti sempre pronto a cambiare idea se trovi qualcuno capace di convincerti che la tua è sbagliata.”

Di questa, come di molte altre massime di Marco Aurelio, l’imperatore filosofo, si ragiona con i ragazzi.

marcoaurelio
garfield Sosia è il personaggio di una spassosissima commedia latina di Plauto in cui, per la prima volta, appare l’astuta invenzione di due personaggi dalle sembianze identiche, Mercurio e colui di cui il dio prende le sembianze, il servo di nome Sosia, appunto. Un meccanismo comico così ben congeniato da durare molto, molto tempo…

wp_logopiccolo_bn  C O N T A T T I

firma mail MF e Fosforo 2