a scuola
il museo farfalla da voi

Cosa vi proponiamo noi

  • di portare a scuola riproduzioni e repliche autentiche provenienti da musei, enti pubblici, collezioni private, artigiani
  • di lavorare con materiali didattici progettati ad hoc per consentire ai bambini di sperimentare in prima persona
  • di rendere comprensibili i concetti storici ponendoli in relazione alla vita di oggi e alle esperienze dei ragazzi
  • di sfruttare la sapienza teatrale per ottenere attenzione e suscitare meraviglia
  • di preferire al nozionismo di nomi e date, il dialogo e il ragionamento
  • di giocare, con le parole, con le mani, con il corpo
  • di metterci leggerezza e passione, sorridendo, perché tutto questo piaccia a voi quanto piace a noi.

Cosa abbiamo bisogno da voi

  • L’attività può svolgersi in locali scolastici che siano sufficientemente ampi e protetti dal caos;
  • I materiali espositivi vengono allestiti e smontati nella stessa giornata;
  • Il percorso dell’incontro singolo viene svolto da due operatori con una classe alla volta e dura  100 minuti (un’ora e 40′); eventuali incontri successivi hanno la medesima durata e prevedono uno o due conduttori a seconda dell’attività scelta
  • Agli insegnanti vengono lasciate schede di lavoro per continuare a lavorare sui temi proposti durante il percorso;
  • La richiesta minima è di incontrare almeno due classi a mattina (oppure tre classi, usando l’orario dopo pranzo);
  • Per tutte le altre informazioni di natura amministrativa e burocratica, consultate la pagina informazioni.
a scuola
il museo farfalla da voi
quanto costa?

Scopri tutte le tariffe e riduzioni.
Vai alla pagina costi.

a scuola
il museo farfalla da voi
novità 2023-24

Geometria allo specchio

 

 

90’ di attività creative in classe alla scoperta del frutto più saporito della matematica

Davvero la migliore definizione che si può dare di un angolo è quella riportata su tanti libri: «lo spazio compreso tra due semirette avente l’origine in comune»?

Non suona un poco astratto rispetto all’esperienza che facciamo ogni giorni con la vista, il corpo, i movimenti, quando cambiamo direzione, ci giriamo, ruotiamo, ci orientiamo?

Questo succede un po’ sempre quando si parla di geometria. Invece di cogliere quanto questa disciplina abbia un fondamento naturale e pratico, si propongono delle nozioni astratte, regole e teoremi.

La geometria non è solo intelletto, anzi!
È corpo, e movimento e immagine e persino racconto.

Nel laboratorio geometria allo specchio, usiamo gli specchi per capire la natura della nostra visione degli oggetti, svelare la vera natura degli angoli e dei poligoni e il ruolo della simmetria nella nostra idea di bellezza.

Ma prima avremo giocato con noi stessi per capire come l’uomo percepisce (e padroneggia) lo spazio sferico attorno a sé.

E dopo, se sarete stati attenti, potremo costruire un… labirinto laser, per mettere alla prova tutto quello che abbiamo imparato.

La geometria è la porta più colorata che c’è per entrare nel regno della matematica, per capire l’utilità delle leggi, delle misure, dei calcoli.

Apriamola insieme!

info
durata 90′
9 € a bambino

Questa quota si applica alle scuole nell’area metropolitana milanese e prevede l’incontro di due classi nella stessa mattina.

Per distanze maggiori o classi singole, contattateci per un preventivo.

a scuola
il museo farfalla da voi

Ascolta l’intervista fatta da Edunauta a un’insegnante su come lavoriamo noi.

o ascolta il podcast su Spreaker

museo farfalla è un marchio registrato della cooperativa sociale Fosforo • Milano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: